Accordo per la sospensione del credito alle famiglie ABI – Associazioni dei consumatori

Carrefour Banca ha aderito all’Accordo per la sospensione del credito alle famiglie per un massimo di 12 mesi della quota capitale per i crediti al consumo di durata superiore a 24 mesi.

La sospensione può essere richiesta dall’intestatario del finanziamento o dagli eredi - in caso di morte dell’intestatario - per una sola volta, entro il 31 dicembre 2017, nel caso di cessazione del rapporto di lavoro, morte, grave infortunio o di misure di sospensione del lavoro e/o di ammortizzatori sociali.

Per richiedere la sospensione occorre presentare a Carrefour Banca una dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà  tramite il modulo sotto riportato, allegando la documentazione comprovante gli eventi che consentono la sospensione.

La domanda di sospensione, corredata della documentazione completa, deve essere inviata tramite fax al n° 02 4825 2870 o tramite e-mail all’indirizzo: servizioclienti-carrefourbanca@carrefour.com

In caso di mancato accoglimento della richiesta, Carrefour Banca ne darà comunicazione entro il termine di 20 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda completa della documentazione necessaria, restando inteso che, in assenza di comunicazione nei termini anzidetti, la domanda si intenderà accolta.

Carrefour Banque

Succursale Italiana